le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook e Ping: niente importazione di amici "in amicizia"

O ci sarà un accordo tra Facebook e Apple o niente importazione di amici dentro Ping, il nuovo social network della Mela. La mossa di Zuckerberg era scontata e potrebbe fare di Apple Ping "solamente" un social network "verticale" sulla musica a pagamento.

Tra Steve Jobs e il fascinoso Mark Zuckerberg non deve scorrere buon sangue in questo momento, visto che i leader dei due giganti dell'infotainment, Apple e Google, stanno ai ferri corti per i rapporti, anzi le "importazioni" tra i loro Facebook e Ping (il nuovo social network "musicale" di Apple che fa parte del restyling di iTunes).
La storia in sintesi è questa: appena Ping è uscito aveva il classico tasto "trova amici" su Facebook che consentiva di "importare" i contatti dal celebre social network di Zuckerberg al neonato social di Jobs.
Questa funzione (Facebook Connect) è disponibile generalmente per i siti, tranne per quelli grossi (o concorrenziali?) come ad esempio Ping.
Fatto sta che la funzione, prima presente su iTunes, è stata cancellata con un aggiornamemnto perché Facebook non permetteva più ad Apple Ping (dopo i primi fortunati che ci sono riusciti) la connessione con il proprio database di "amici".
In una intervista Steve Jobs fa capire che per quella funzione "connetti amici" l'accordo che pretendeva Facebook era inaccettabile, anche se il buon sangue tra lui e Zuckerberg potrebbe tornare a scorrere prima o poi. Dipende dalla cifra.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: