le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook: denunciati gli autori di "Falcone e Borsellino anti eroi"

Dopo oltre sei mesi di indagini e grazie a Facebook (che dalla California ha collaborato fornendo i dati alla Polizia Postale di Palermo) sono stati identificati e denunciati i fondatori del gruppo "Falcone e Borsellino falsi eroi" che aveva indignato la società civile ed i familiari dei due magistrati.

Dopo oltre sei mesi di indagini e grazie a Facebook (che dalla California ha collaborato fornendo i dati alla Polizia Postale di Palermo) sono stati identificati e denunciati i fondatori del gruppo "Falcone e Borsellino falsi eroi" che aveva indignato la società civile e i familiari dei due magistrati. La pagina di Facebook del famigerato gruppo era pieno di frasi e fotomontaggi indegni che offendevano la memoria dei due magistrati veri eroi della Repubblica Italiana. Il gruppo creato su Facebook sarebbe stato aperto e mantenuto da due persone (fratello e sorella) di 20 e 24 anni di una provincia del nord Italia.
I due ragazzi avrebbero confessato le loro responsabilità ed ora sembra dovranno difendersi dall'accusa di diffamazione ed istigazione a delinquere.
Le indagini sono state portate avanti dalla polizia postale di Palermo che hanno anche sequestrato un notebook e degli hard disk appartenenti ai fratelli anti-magistrati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: