le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook annuncia più tutela per la privacy

Nuove regole più semplici per gestire la propria privacy su Facebook. Impostazioni più chiare per gestire le informazioni personali e niente localizzazioni geografiche.

Facebook rassicura i suoi utenti, promettendo delle impostazioni per la privacy più semplici e addio alla geolocalizzazione avanzata. Il social network, quindi, permetterà agli utenti di negare l'accesso dei propri dati a terzi. In più con delle semplici impostazioni si potrà definire la cerchia dei propri amici.
Quindi maggior controllo sulle proprie informazioni personali a tutela della privacy. Non tutti saranno sempre "amici".
Il caos in casa Zuckerberg è scoppiato dopo le notizie di alcune settimane fa che annunciavano che Facebook era pronta ad inserire in bacheca anche informazioni sulla posizione geografica, in tempo reale, dei suoi utenti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: