le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook The Social Network per un Zuckerberg senza amici

Il tam tam è cominciato, naturalmente su Facebook, e anzi in molti si aspettano la creazione di gruppi vivi solo per commentare le mirabolanti avventure del fascinoso Mark Zuckerberg che il 12 novembre approderà anche in tutti i cinema italiani con "The Social Network".

Il tam tam è cominciato, naturalmente su Facebook, e anzi in molti si aspettano la creazione di gruppi vivi solo per commentare le mirabolanti avventure del fascinoso Mark Zuckerberg, il più giovane miliardario della storia ora anche al cinema. E' attesa, infatti, la data del 12 novembre per i milioni di "amici" italiani facebookiani che già si stanno dando appuntamento per andare a vedere "The Social Network", il film sulla vita dell'inventore di Facebook diretto da David Fincher.
"Ho passato sei mesi a pensare alla sua vita per far vivere il mio personaggio", confessa Jesse Eisenberg che sarà a Roma, per il Festival Internazionale del Cinema, dove il 1 novembre verrà proiettato in anteprima il film nella sezione Spettacolo - Eventi Speciali.
Ben sei mesi per capire la mente del fascinoso Zuckerberg che forse non tutti sanno avere un proprio profilo su Facebook ma impostato in maniera tale che nessuno possa mai diventare suo amico. Forse il fascinoso Mark Zuckerberg, che ha creato il suo impero facendo credere alla gente che è bellissimo condividere tutto con tutti, preferisce dare all'amicizia un valore non virtuale. D'altronde come si fa ad avere 500 milioni di amici senza farsi qualche nemico? Semplice, non dando l'amicizia su Facebook.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: