le notizie che fanno testo, dal 2010

Fabrizio Corona torna in tv al Costanzo Show: Belen mi è "indifferente"

Fabrizio Corna annuncia "l'inizio di un mese con grandi progetti". Il 5 maggio Fabrizio Corona torna infatti in tv e sceglie per il suo nuovo debutto, dopo due anni di prigione, il Maurizio Costanzo Show. Al settimanale "Chi" invece Fabrizio Corona racconta del suo "inferno in carcere" e della sua "indifferenza" per la vita, anche sentimentale, di Belen Rodriguez.

Fabrizio Corna annuncia "l'inizio di un mese con grandi progetti". Prima di tutto, il 27 aprile uscirà in edicola una esclusiva del settimanale "Chi" che intervista Fabrizio Corona, il quale racconta, come titola il settimanale, il suo "inferno in carcere". Inferno che per sua fortuna è durato poco visto che nonostante una condanna nel 2013 a 14 anni e due mesi per reati come estorsione, bancarotta, corruzione Fabrizio Corona oggi è libero anche di andare al Maurizio Costanzo Show per la sua prima apparizione televisiva dopo circa 4 anni di silenzio, in onda il 5 maggio.

"Maurizio era legato a mio padre Vittorio. Lui nutre affetto per me. In questi anni ho ricevuto proposte per fare la mia intervista da chiunque. Vespa, Giletti, la d'Urso, Floris, Formigli... ma Maurizio è una scelta di cuore" spiega al settimanale diretto da Alfonso Signorini.
Su "Chi" Fabrizio Corona ricorda poi dei suoi suoi due anni trascorsi chiusi in cella perché, dice: "Non ho mai accettato con me stesso il fatto di essere un detenuto. Mi guardavo dall'esterno e non mi consideravo tale. Ho evitato tutto, ho evitato la vita comune nella galera. - ricordando - Ventidue ore al giorno in una cella di tre metri quadrati. Ho imparato il codice penale a memoria".

Poi la visita del figlio Carlos, avuta con la ex moglie Nina Moric, un anno dopo l'inizio della sua detenzione e il capire di averlo "lasciato bambino" e di averlo ritrovato "un ometto". Impossibile infine non tornare sulla passionale storia d'amore avuta con Belen Rodriguez, anche se Fabrizio Corona assicura che attualmente la vita, anche sentimentale, della showgirl, le è totalmente "indifferente". "Io e Belen oggi siamo due persone completamente diverse da quelle che si erano amate follemente e che avevano fatto della loro storia, innegabile, un romanzo nazionalpopolare con molti pro e pochi contro. - sottolinea - Un amore che non distingueva più la realtà dalla fiction".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: