le notizie che fanno testo, dal 2010

Corona assolto per evasione fiscale. Legali: revisione processo Trezeguet

Fabrizio Corona, che sta scontando 14 anni di carcere per una somma di diverse condanne, è stato assolto dall'accusa di evasione fiscale. I legali di FabriziO Corona anticipano: "In passato gli sono state inflitte pene troppo alte a partire da quella per il caso Trezeguet. Stiamo pensando di chiedere la revisione del processo".

Fabrizio Corona di nuovo di fronte ai giudici, ma questa volta ottiene una assoluzione. Fabrizio Corona, attualmente detenuto nel carcere milanese di Opera dove dovrà scontare una pena di circa 14 anni a causa di una somma di diverse condanne, era presente questa mattina in un aula del Tribunale di Milano per assistere ad una ennesima sentenza. L'accusa chiedeva, ai danni ci Fabrizio Corona, un anno e nove mesi di reclusione per una presunta evasione fiscale da un milione e 300mila euro compiuta, secondo la ricostruzione dei pm, tra il 2007 e il 2008 nell'ambito delle attività della sua agenzia. I giudici del Tibunale di Milano hanno però assolto Fabrizio Corona da tale accusa "perchè il fatto non sussiste" come precisano i legali dell'ex re dei paparazzi. Dopo al sentenza, l'avvocato Ivano Chiesa anticipa: "In passato gli sono state inflitte pene troppo alte a partire da quella per il caso Trezeguet. Stiamo pensando di chiedere la revisione del processo". Fabrizio Corona è riuscito a pronunciare poche parole prima di essere ricondotto in carcere, dichiarando: "Oggi è stata fatta giustizia spero che presto si risolvano le cose, da oggi sono più fiducioso nella giustizia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: