le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili: Forza Italia e Ncd tradiscono valori centrodestra, dice Rampelli (FdI)

"La fiducia sul ddl unioni civili è un atto di barbarie politica e istituzionale. Il voto di astensione di Forza Italia e quello contrario dell'Ncd sulle pregiudiziali di costituzionalità rappresentano un grave tradimento dei valori del centrodestra", espone in una nota l'esponente di FdI Fabio Rampelli.

"La fiducia sul ddl unioni civili è un atto di barbarie politica e istituzionale. Si tratta di temi etici sui quali il governo dovrebbe rispettare le sensibilità degli italiani e non procedere con la scure. Una vergogna che nessun governo repubblicano aveva raggiunto prima: impedire il confronto parlamentare minimale su temi etici e trattare le persone, la famiglia, i figli come fossero un capitale materiale da assoggettare alle procedure di un qualunque decreto" denuncia in un comunicato l'esponente di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli.
"Nessuna legge e nessun ordinamento sovranazionale possono imporre all'Italia l'equiparazione delle unioni civili omosessuali al matrimonio, base fondamentale della nostra società e non a caso riconosciuto e tutelato dalla Costituzione. - chiarisce - Le unioni tra persone dello stesso sesso non possono rappresentare il grimaldello per distruggerlo".
"Altra cosa è difendere i diritti inalienabili degli omosessuali, per i quali restiamo pronti a batterci, ma senza alcuna equivalenza tra strumenti molto diversi. - precisa quindi il parlamentare - Per questo, il voto di astensione di Forza Italia e quello contrario dell'Ncd sulle pregiudiziali di costituzionalità rappresentano un grave tradimento dei valori del centrodestra. Su questo tema una volta potevamo contare su identità di vedute oggi soppiantate dalla convenienza del potere".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: