le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: bene delibera Tronca ma inutile se non ci sono sgomberi, dice Rampelli (FdI)

"Prendiamo atto con favore della delibera del commissario Francesco Paolo Tronca sugli sgomberi dei palazzi illegittimamente occupati, tra cui Palazzo Curtatone. Tuttavia, desta preoccupazione la dilazione degli sgomberi", commenta in una nota Fabio Rampelli di FdI.

"Prendiamo atto con favore della delibera del commissario Francesco Paolo Tronca sugli sgomberi dei palazzi illegittimamente occupati, tra cui Palazzo Curtatone. Tuttavia, desta preoccupazione la dilazione degli sgomberi in attesa di trovare situazioni alternative dove dislocare gli occupanti. Si rischia in questo modo di rimandarli sine die" osserva in una nota l'onorevole di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli.
"A nostro parere, invece, gli sgomberi devono essere immediatamente eseguiti e i proprietari risarciti. - dichiara - Si tratta di persone che hanno visto violato il diritto alla proprietà costituzionalmente riconosciuto a causa di uno Stato complice di movimenti per l'occupazione diventati ormai dei professionisti dell'illegalità. Gli immigrati, quasi interamente clandestini, che soggiornano a via Curtatone, possono essere rimpatriati e ridistribuiti nei centri d'accoglienza presenti in tutto il territorio italiano. Se questo non avviene subito, la delibera rappresenta soltanto uno specchietto per le allodole in attesa di capire come finirà la campagna elettorale".
"Se vincerà il PD o il M5S - specifica il capogruppo di FdI alla Camera -, da paladini del disordine, dell'immigrazione irregolare e dei fricchettoni comunisti che occupano qualunque cosa per il mero gusto di sentirsi fuori legge, possiamo stare certi che la delibera sarà ritirata. Avanti allora, eseguire le decisioni, non gorgheggiate."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: