le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum: Obama dice Sì perché Renzi non gli ha detto la verità, dice Rampelli

Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'Italia, sul Sì di Barack Obama al referendum costituzionale.

"Se Matteo Renzi avesse detto a Barack Obama tutta la verità - illustra in una nota Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'Italia -, il presidente degli Stati Uniti d'America avrebbe scelto il No. Non c'è l'elezione diretta né nel capo dello Stato né del Presidente del Consiglio. Non c'è il limite sulla tassazione per famiglie e imprese, non c'è la norma a tutela dei giovani per impedire che paghino loro il debito pubblico, non c'è la norma antiribaltone che impedisca ai parlamentari eletti di passare dall'opposizione al governo, non c'è la difesa della sovranità nazionale minacciata da potentati e organismi europei. Non c'è nulla della democrazia decidente americana. Per questo motivo, siamo sicuri Obama avrebbe fatto un'altra scelta."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: