le notizie che fanno testo, dal 2010

PIL: dopo ammissione Padoan governo non si rallegri più per crescita pari a zero, dice Rampelli

Il deputato di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli sul PIL.

"Come volevasi dimostrare, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan è costretto a ritrattare le stime sulla crescita e Matteo Renzi a dire le sue banalità. Del resto, già nel Def era evidente che i numeri non lasciavano spazio all'ottimismo. Se prima il governo aveva modo di rallegrarsi per una crescita pari allo 0, oggi è il tempo della verità" chiarisce il deputato di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli.

"Questa fiera delle menzogne, che già l'Istat aveva anticipato provocando malumori nel governo, è cessata in maniera violenta dimostrando che sarebbe stata necessaria più serietà. Di fronte ai dati allarmanti denunciati per anni dalle categorie e subiti da famiglie e imprese, che ci creeranno enormi problemi con l'Europa, non si può dire agli italiani che 'va tutto bene madama la marchesa'" conclude il parlamentare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: