le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge elettorale: Renzi-Grillo-Berlusconi azzerano il popolo, dice Rampelli (FdI)

Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia sulla legge elettorale.

"Nella legge elettorale Renzi-Grillo-Berlusconi i cittadini non designano il Presidente del Consiglio, nemmeno indirettamente come accadeva fin qui; non scelgono la coalizione che governerà, cosi i partiti saranno liberi di fare l'opposto di quanto detto in campagna elettorale; non decidono i parlamentari con le preferenze perché tutti i nomi che compariranno sulla scheda saranno bloccati e imposti dalle segreterie di partito. In un colpo solo si cancella la democrazia dell'alternanza e si azzera il potere del popolo, con il bene placido del rottamatore d'assalto, del campione della rivoluzione liberale e del fenomeno dell'antipolitica. Tre rinnegati" commenta in una nota Fabio Rampelli, esponente di Fratelli d'Italia.

© riproduzione riservata | online: | update: 06/06/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Legge elettorale: Renzi-Grillo-Berlusconi azzerano il popolo, dice Rampelli (FdI)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI