le notizie che fanno testo, dal 2010

Capello deluso per il pareggio 1-1 Inghilterra-USA

La nazionale inglese di Fabio Capello non riesce a battere gli USA e la partita finisce con un pareggio per 1-1. Buono l'inizio dell'Inghilterra ma gli Stati Uniti sono una vera squadra.

L'Inghilterra stecca la prima. La nazionale inglese di Fabio Capello non va oltre il pareggio contro gli USA per 1-1. L'avvio della partita, e soprattutto il gol del capitano Gerrard arrivato dopo soli 4 minuti, sembravano il preludio ad una gara facilmente amministrabile, ma gli Stati Uniti si sono dimostrati una squadra vera, senza grosse individualità, ma molto equilibrata e ben organizzata tatticamente dal CT Bob Bradley. Gli inglesi giocano meglio la prima frazione di gioco, andando in vantaggio e mancando il raddoppio in diverse occasioni, ma incassano il gol del pareggio statunitense in chiusura di tempo, con una colossale papera del portiere Green, che vede sfuggirsi dalle mani un pallone calciato senza velleità da Dempsey da fuori area. Nella ripresa si attende la reazione degli uomini di Capello, ma gli USA chiudono tutti gli spazi e raddoppiano costantemente la marcatura sullo spauracchio Rooney, e sfiorano addirittura il colpaccio con un contropiede di Altidore che termina con un tiro deviato sul palo da Green, che parzialmente rimedia al disastro del primo tempo. Fabio Capello non ha nascosto la sua delusione al termine della partita, soprattutto pensando a come è arrivato questo pareggio, ma si dichiara fiducioso. Domani l'altra partita del Girone C tra Algeria e Slovenia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: