le notizie che fanno testo, dal 2010

Prandelli: avrei voluto vedere una Spagna pareggiare con più fatica

Cesare Prandelli ammette il dispacere di aver visto pareggiare dopo soli 3 minuti la Spagna, spiegando che avrebbe voluto vedere la squadra Campione del Mondo ribaltare il risultato con un po' più di fatica.

Quando Totò Di Natale, appena entrato al posto di Mario Balotelli, ha segnato il gol che portava in vantaggio l'Italia, al 61esimo minuto di gioco, in tanti ci hanno sperato. Ma anche chi ipotizzava che la Spagna non si sarebbe arresa facilmente non avrebbe forse mai immaginato che il gol del pareggio sarebbe avvenuto solo 3 minuti dopo, con un sinistro di Cesc Fàbregas che non lascia scampo a Gigi Buffon.
In conferenza stampa, Cesare Prandelli ammette infatti che "dispiace che la Spagna ha pareggiato subito, soprattutto perché i ragazzi si son resi conto di aver dato l'opportunità del pareggio troppo presto". Il Ct della nazionale spiega quindi: "Avrei voluto vedere magari una Spagna Campione del Mondo ribaltare il risultato con un po' più di fatica - concludendo - Però ci sta perché la nostra è una squadra che vuole giocare, e spesso è successo anche su situazioni nostre abbiamo dato anche l'opportunità alla Spagna di farlo. Dobbiamo migliorare, ma la mentalità è questa, perché secondo me abbiamo una squadra con buone qualità".

© riproduzione riservata | online: | update: 11/06/2012

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Prandelli: avrei voluto vedere una Spagna pareggiare con più fatica
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI