le notizie che fanno testo, dal 2010

Napolitano abbraccia Gigi Buffon, che gli regala la maglia sudata

Giorgio Napolitano, dopo Italia Spagna, scende nello spogliatoio azzurro e abbraccia Gigi Buffon. Il capitano della nazionale ricambia, regalando al Presidente della Repubblica la sua maglia, anche se un po' sudata.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con la moglie Clio, ha assistito all'esordio dell'Italia in questo Euro 2012 di Polonia e Ucraina dallo stadio di Danzica, in tribuna con il principe Felipe di Spagna e la moglie Letizia.
Italia Spagna è finita 1-1, con gol di Totò Di Natale e Cesc Fàbregas, anche se poco prima dell'inizio della partita il Capo dello Stato non sembrava nemmeno aver preso in considerazione il pareggio, spiegando che "certo, a vincere è uno solo".
In questo caso né l'Italia né la Spagna hanno vinto, ma la soddisfazione di Napolitano all'uscita dello stadio era evidente, alzando i pollici verso l'alto (stile gladiatori) per commentare il buon esito della partita.
Dopo il triplice fischio finale, Giorgio Napolitano si è recato negli spogliatoi, pare abbracciando a lungo Gigi Buffon e complimentandosi con tutti gli azzurri.
Sembra che Gigi Buffon abbia ringraziato dell'affetto che Napolitano ha mostrato alla squadra regalando al Capo dello Stato la sua maglia, pare commentando: "Presidente, spero che la gradisca anche se è sudata".
A rivelare cosa Napolitano ha detto nello spogliatoio azzurro è Cesare Prandelli, nel corso della conferenza stampa del dopo partita.
"Ci ha fatto i complimenti - spiega il ct della nazionale - poi ci ha anche detto che alla fine ha sofferto un po', come noi, però si è divertito molto, soprattutto alla fine del primo tempo, perché è stata una partita molto molto intensa".
A confermare l'entusiasmo di Napolitano anche Daniele De Rossi, intervistato a caldo dopo la partita Italia-Spagna: "Ci ha fatto i complimenti, si è divertito".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: