le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei pesistica per pass Rio 2016: al via con Pagliaro e Scarantino

Il 10 aprile iniziano a Forde (Norvegia) i Campionati Europei di Pesistica, ultima chance per la qualificazione di squadra ai Giochi di Rio 2016. Gli Azzurri cercheranno di conquistare una delle 13 carte olimpiche a disposizione.

Domenica 10 aprile 2016 "iniziano a Forde (Norvegia) i Campionati Europei di pesistica, ultima chance per la qualificazione di squadra ai Giochi di Rio 2016. Gli Azzurri, reduci dal raduno svolto presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma, cercheranno di conquistare una delle 13 carte olimpiche a disposizione" ricorda in una nota il CONI.
"Sono sette i pass olimpici in palio per le squadre uomini e sei per le donne. Tante le formazioni con cui verosimilmente bisognerà fare i conti. - spiega inoltre il Comitato olimpico nazionale italiano - Tra gli uomini le principali avversarie saranno le squadre di: Turchia, Ungheria, Lituania, Albania, Estonia, Lettonia, Grecia, Israele e Repubblica Ceca. Tra le donne le insidie verranno da: Francia, Polonia, Azerbaijan, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Austria, Moldavia, Norvegia e Lettonia. Oltre al pass olimpico si lotta anche per le medaglie continentali con Genny Pagliaro e Giorgia Bordignon, in gara rispettivamente nella 48 e nella 63 kg, Mirco Scarantino e Nino Pizzolato tra gli uomini in gara nella 56 e nella 85 kg."
"Genny Pagliaro e Mirco Scarantino (in gara con loro anche Fabio Arcara e Eva Giganti) saranno primi a salire in pedani già domani: alle 15.00 Genny, che nel suo straordinario curriculum vanta già due titoli europei (2013 e 2014 ), oltre al bronzo nel 2015, mentre alle 18.00 Scarantino, che dopo l'argento di due anni fa e il bronzo della passata stagione a Tbilisi stavolta tenterà di salire ancora più in alto" si prosegue.
Si conclude infine: "Le rivali più accreditate per Genny sono la coppia turca Ozkan e Taylan e le outsider francesi Michel e Lorentz, transalpine che troveremo sulla nostra strada anche per la qualificazione olimpica. Assente il campione in carica, il moldavo Sirghi, per Mirco le insidie maggiori verranno dalla spagnolo Brachi, particolarmente competitivo nello strappo, e dall'armeno Margaryan, argento a Tbilisi. Gli Europei di Forde saranno trasmessi su Eurosport. La finale della 56 kg maschile verrà trasmessa in diretta su Eurosport dalle 18.00; poco prima, alle 17.00, andrà in onda una sintesi della finale della 48 kg."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: