le notizie che fanno testo, dal 2010

Buffon: Spagna Croazia 2-2? Farebbe ridere l'Europa e il mondo

Dopo il pareggio di Italia Croazia, Pirlo, Chiellini e Buffon ammettono gli errori azzurri, ma restano fiduciosi. Gigi Buffon commenta il possibile 2 a 2 di Spagna Croazia, che li qualificherebbe automaticamente: "Farebbe ridere l'Europa e il mondo".

Due gol a testa, oppure di più, bastano a Spagna e Croazia per qualificarsi, che giocheranno come l'Italia contro l'Irlanda lunedì 18 giugno alle ore 20:45, ma all'Arena Gdansk (Polonia).
L'Italia non è riuscita infatti a strappare la sua prima vittoria a questi Europei 2012, pareggiando 1-1 contro la Croazia. Ma Andrea Pirlo, autore del gol, non pensa che Spagna e Croazia "possano fare una cosa del genere", cioè il cosiddetto "biscotto".
Pirlo ribadisce che nessuno pensa che "Spagna e Croazia non si impegneranno nel prossimo scontro" e che la squadra non è affatto abbattuta, spiegando: "Abbiamo l'ultima partita e possiamo ancora andare avanti".
"Potevamo chiuderla nel primo tempo, non è stato così nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo - ammette naturalmente Pirlo - Peccato era fondamentale vincere oggi".
Giorgio Chiellini fa invece il mea culpa, spiegando che "sul loro gol ero troppo schiacciato, la sfera è arrivata lunga, lui è stato bravo a segnare, ma io ho sbagliato. A questi livelli un errore ti punisce e sapevamo che loro erano bravi in queste situazioni aeree".
Anche Thiago Motta nel dopo gara precisa: "Abbiamo sprecato una grande occasione, nel primo tempo abbiamo creato molto, però non abbiamo chiuso la gara e alla fine abbiamo subito il pari. Il calcio è così ora dobbiamo pensare alla prossima gara".
Sul risultato di Spagna Croazia il centrocampista italo-brasiliano afferma che gli iberici giocheranno sicuramente "per vincere" ribadendo il fatto che "siamo tutti professionisti e loro faranno il loro gioco per vincere la partita".
Fiducioso sul passaggio del turno è invece il capitano azzurro Gigi Buffon: "Prandelli non ci ha dovuto tirare su il morale. La prestazione c'è stata e la voglia di vincere c'era. Dipende ancora tutto da noi: ho la certezza che vincendo contro l'Irlanda passeremo il turno".
Il portiere della Juventus continua la sua analisi sottolineando che si poteva certamente "concretizzare di più" ma sottolinea comunque le "grandi qualità" dei croati, aggiungendo: "In difesa abbiamo giocato molto bene, ma abbiamo pagato una delle poche occasioni subite".
Sul possibile pareggio con due reti ciascuno tra Spagna e Croazia Gigi Buffon replica invece forse un po' maliziosamente, ricordando: "La Spagna è la squadra più forte di tutte e nella Spagna ci sono giocatori che hanno un pedigree che non gli permetterebbe di essere etichettati come antisportivi o di far ridere l'Europa e il mondo con un 2-2".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: