le notizie che fanno testo, dal 2010

Sampdoria batte Vojvodina ma saluta l'Europa League

La vittoria della Sampdoria per 2 a 0 contro il Vojvodina non basta a far proseguire la squadra di Walter Zenga il suo percorso in Europa League. "L'eliminazione è frutto di quello che è successo una settimana fa nel secondo tempo" ammette Zenga.

"Volevamo fare una grande prestazione, il nostro obiettivo era quello di riprenderci la dignità e penso che ce l'abbiamo fatta" chiarisce subito da Novi Sad Walter Zenga, commentando il successo per 2-0 sul campo del Vojvodina dopo la sconfitta subita in casa dalla Sampdoria (0 a 4) la scorsa settimana. Risultato però non sufficiente per proseguire il percorso in Europa League e Zenga ammette: "Uscire da una coppa non fa mai piacere, ma siamo una squadra vera, fatta di uomini e ci potremo togliere delle soddisfazioni. - aggiungendo - L'eliminazione è frutto di quello che è successo una settimana fa nel secondo tempo. Fossimo arrivati qui con uno 0-2 saremmo ancora sul campo a giocarci i supplementari. Ci servirà da lezione per crescere".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Europa League# Sampdoria# Walter Zenga