le notizie che fanno testo, dal 2010

Spagna: Eta chiede negoziati e rinuncia ad azioni armate

Il movimento separatista basco dell'Eta annuncia il cessate il fuoco rinunciando e "a commettere nuove azioni armate". L'Eta si appella "alla comunità internazionale di prendere parte ai negoziati per trovare una soluzione giusta e democratica a questo sercolare conflitto politico".

Il movimento separatista basco dell'Eta annuncia il cessate il fuoco rinunciando a "a commettere nuove azioni armate". A renderlo noto la BBC che ha acquisito, stando al network, un video in esclusiva del messaggio dell'Eta, dove si vedono tre uomini col volto coperto e in testa il basco, con alle spalle l'effige dell'organizzazione.
I separatisti dell'Eta che chiedono, anche con atti terroristici, l'indipendenza del Paese basco, ora sembrano pronti a rinunciare alla lotta armata appellandosi "alla comunità internazionale di prendere parte ai negoziati per trovare una soluzione giusta e democratica a questo sercolare conflitto politico".
Non è chiaro, come sottolinea la BBC, se la tregua armata chiesta dall'Eta sia "permanente o temporanea", visto che in passato sono state violate altre due tregue. Quello che pare invece chiaro è che Zapatero sarà disposto a negoziare con il movimento separatista basco solo se si deporanno le armi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# armi# cessate il fuoco# Eta# Paese# video