le notizie che fanno testo, dal 2010

Enel Green Power: sottoscritte tutte le azioni

Sembra che Enel Green Power sia riuscita a far sottoscrivere la vendita per tutte le azioni che la società aveva deciso di collocare in borsa. "Le cose stanno andando bene, non servirà il consorzio di garanzia" afferma il presidente dell'Enel, Piero Gnudi.

"Le cose stanno andando bene, non servirà il consorzio di garanzia" afferma il presidente dell'Enel, Piero Gnudi dalla giornata mondiale del risparmio in riferimento all'Ipo di Enel Green Power. Sembra infatti che Enel Green Power sia riuscita a far sottoscrivere la vendita per tutte le azioni che la società aveva deciso di collocare in borsa, sia riguardo i privati sia in merito i 200 milioni di azioni destinate agli investitori istituzionali.
Sembra quindi essere stata apprezzata l'idea di Enel di ridurre il prezzo delle azioni, passando a 1,6 - 2,1 euro. "La forchetta è stata rivista per avere un miglior mix tra investitori retail e investitori istituzionali", spiega sempre Piero Gnudi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Enel# euro# Ipo