le notizie che fanno testo, dal 2010

Cassazione: saluto romano è reato. Se lo ricordi centrodestra a comunali, dice Fiano (PD)

"In tempi in cui i partiti di destra sono disposti ad allearsi con i gruppuscoli neofascisti pur di raccattare voti, è importante il principio confermato dalla Cassazione: il saluto romano è un reato perché si richiama 'all'ideologia fascista e a valori politici di discriminazione razziale e di intolleranza'", riferisce in una nota Emanuele Fiano, politico PD.

"In tempi in cui i partiti di destra sono disposti ad allearsi con i gruppuscoli neofascisti pur di raccattare voti, è importante il principio confermato dalla Cassazione: il saluto romano è un reato perché si richiama 'all'ideologia fascista e a valori politici di discriminazione razziale e di intolleranza' "sottolinea in una nota Emanuele Fiano, deputato del PD.
"Noi speriamo davvero che sentenze come questa divengano patrimonio di tutti, e ci permettano di approvare rapidamente la legge che ho presentato a nome del PD sull'introduzione del reato di apologia. - prosegue - La studino bene la sentenza i candidati del centrodestra, su certe cose non è permesso far finta di niente. La candidatura a Milano di un estremista di destra nelle fila della Lega rimane, nonostante la posizione di Stefano Parisi, ed è per noi un offesa ai valori antifascisti dell'Italia e di Milano, che per fortuna questa sentenza difende".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: