le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: pensionato minaccia tagliarsi vene davanti a Fornero

Anche se Elsa Fornero spiega di aver messo tutti i soldi a disposizione per l'occupazione dei giovani, il lavoro in Italia non c'è. Non c'è l'ha nemmeno la figlia 25enne, con un bimbo di 8 mesi e un mutuo, di un pensionato che a Napoli ha minacciato di tagliarsi le vene.

Anche se il ministro del Walfare Elsa Fornero spiega che tutti i fondi che aveva li ha "messi a disposizione per l'occupazione dei giovani", il lavoro, in Italia, non c'è. Soprattutto per le persone maggiormente qualificate (e non necessariamente con una laurea, perché laureato non vuole dire matematicamente non essere un analfabeta funzionale). Anche se a Napoli, dove Elsa Fornero è stata duramente contestata dai giovani (quelli fuori non quelli in sala), si parla di apprendistato e del nome del progetto che sarà scelto tramite referendum online (che ormai va tanto di moda), ci si continua a dimenticare di una generazione perduta, quella dei 25-40enni. Quella generazione sacrificata da una politica gerontocratica che non ha ancora voglia di abbandonare gli scranni del potere, non riuscendo a metterci la faccia nemmeno quando si decide di mandare in cercere un giornalista. Una generazione veramente perduta, già troppo vecchia per il mondo del lavoro e davvero troppo giovane per una pensione che non vedrà mai, nonostante da quel poco lavoro precario che mantiene, se fortunato, gli vengono detratte le ritenute previdenziali. Tra queste anche la figlia 25enne di un pensionato, sposata con un bambino di 8 mesi e un mutuo, e senza lavoro. L'uomo a Napoli ha minacciato, davanti ad Elsa Fornero, di tagliarsi le vene se il ministro del Walfare non avesse letto la lettera che teneva in mano. Elsa Fornero se l'è fatta consegnare promettendo di leggerla, ma stavolta senza neanche un luccicone, anche perché stavolta "a piangere siamo io, mia figlia e il mio nipotino" spiega all'Ansa il pensionato che ha tentato il suicidio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: