le notizie che fanno testo, dal 2010

Elsa Fornero: incontro con Cisl e Uil, attendendo Confindustria

Continuano gli incontri bilaterali tra Elsa Fornero e le parti sociali. Dopo Susanna Camusso della CGIL oggi tocca a Cisl e Uil, mentre mercoledì sarà il turno di Confindustria. Solo dopo aver ascoltato anche Emma Marcegaglia, si comprenderà la strada che intende percorrere il governo per riformare il mercato del lavoro.

Continuano oggi gli incontri "bilatarali" tra il ministro del Lavoro Elsa Fornero e le parti sociali. La scorsa settimana la Fornero ha incontrato Susanna Camusso della CGIL, anche se la leader di Corso Italia ha sempre precisato di non ritenere utile la "strada degli incontri separati" per raggiungere una intesa, come ribadisce anche in una intervista a La Repubblica. La Camusso ammette che "se si vuole più lavoro, più crescita, più uguaglianza nella distribuzione del reddito, serve un accordo", precisando però che "sull´articolo 18" la CGIL non tratta. Anche CISL e UIL non sembrano intenzionati a cedere posizioni al riguardo, per evitare il libero arbitrio delle aziende, anche se in vista dell'incontro con la Fornero Luigi Angeletti preferisce ribadire quale, secondo lui, è "il principale problema economico del nostro Paese", e cioè l'evasione fiscale. "Se molti giovani non trovano lavoro è anche per colpa dell'evasione" sostiene Angeletti, aggiungendo invece che per il mercato del lavoro occorre scrivere "norme chiare, non interpretabili e applicabili" mentre "è un ragionamento perverso" quello di abolire le norme di non chiara applicazione. Martedì Elsa Fornero ascolterà invece Giovanni Centrella dell'Ugl mentre mercoledì sarà il turno della presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Solo in seguito a tale incontro si riuscirà a comprendere in maniera più chiara quale strada il governo Monti intende percorrere per riformare il mercato del lavoro, da cui dipende, come già spedicificato dalla Fornero, anche il successo (o meno) della riforma delle pensioni.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: