le notizie che fanno testo, dal 2010

Papà Elisabetta Canalis: George Clooney buon genero. O ottimo partito?

Il padre di Elisabetta Canalis sembra lasciar intendere che a "mollare" George Clooney sarebbe stata proprio la figlia, pur ammettendo un certo dispiacere nell'aver perso quello che sarebbe stato "un buon genero".

Poche parole che potrebbero ribaltare il gossip del momento, quello della rottura tra Elisabetta Canalis e George Clooney. Nel numero in edicola il 29 giugno, infatti, Vanity Fair dedica la copertina ad Elisabetta Canalis, di nuovo single dopo la fine della love story durata due anni con il bell'attore hollywoodiano. A parlare però è il padre della Canalis, Cesare, che rivela la sua "simpatia" per l'ex fidanzato della figlia. "Un bravo ragazzo, alla mano - racconta il padre della Canalis - divertente", tanto da ammettere che George Clooney sarebbe stato "un buon genero" (anche se i più maliziosi potrebbero pensare che forse sarebbe stato soprattutto un ottimo partito). Ma è una frase che colpisce in particolare il lettore più attento, quando cioè il radiologo di Sassari afferma che alla fine è la figlia "che deve decidere", come a far intendere, sospetta qualcuno, che a "mollare" Clooney sia stata proprio Elisabetta Canalis, nonostante le cronache rosa di questi ultimi giorni scommetterebbero il contrario. La madre di Elisabetta Canalis sottolinea comunque che la figlia "è molto dispiaciuta" per come sia terminata la storia d'amore con George Clooney, ma è sempre il padre a spiegare che alla fine "non succederà niente di drammatico".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: