le notizie che fanno testo, dal 2010

Elena Kagan come Basic Instinct

La candidata di Barack Omaba alla Corte Suprema Elena Kagan non accavalla mai le gambe, anche quando indossa la gonna. E in America è polemica se ciò sia buona educazione o meno.

Polemica negli Usa su come siede Elena Kagan, la candidata di Barack Obama alla Corte Suprema. Ad esaminare il linguaggio del corpo di Elena Kagan è in Washington Post dalla penna di Robin Givhan, guru del bon ton e premio Pulitzer. Pare infatti che Elena Kagan non accavalli mai le gambe, anche quando di fronte a lei vi sono altre donne che lo fanno. La Kagan rimane con i piedi ben piantati a terra e soprattutto, ed è questo che ha fatto scalpore, con le gambe leggermente divaricate. Anche se indossa la gonna. Insomma, in America si discute se questo fatto sia o meno un segno di mancanza di educazione, e quindi se la Kagan sia meritevole di essere un giudice della Corte Suprema.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Barack Obama# donne# Elena Kagan