le notizie che fanno testo, dal 2010

Vertenza Electrolux è canto del cigno dell'Italia. Uilm: lotta dura ad oltranza

Rocco Palombella della Uilm chiarisce che il piano presentato dalla Electrolux "rappresenta il 'canto del cigno' di quel che doveva essere e non è stato" e per questo è "sostanzialmente irricevibile ed impedisce alla parte sindacale di proseguire il confronto con l'azienda". La Uilm quindi avverte: "Questo è il tempo della lotta dura e ad oltranza".

"Quello che temevamo è successo. Electrolux ha presentato un piano che è sostanzialmente irricevibile ed impedisce alla parte sindacale di proseguire il confronto con l'azienda" chiarisce immediatamente in una nota Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, che aggiunge: "E' inutile rivolgere al gruppo dirigente della multinazionale svedese dell'elettrodomestico altre valutazioni. Da tempo denunciavamo il rischio di desertificazioni industriali e le proposte di riorganizzazione ascoltate oggi a Mestre inducono il Paese a rischiare tale disastro se il governo non riesce ad avanzare un piano organico di azioni mirate per tutelare il settore manifatturiero". La Uilm ricorda infatti come "le percentuali di crescita del Pil attuali, sotto l'1%, e quelle vagheggiate per l'anno a venire, fino al 2%, non sono sufficienti a garantire la ripresa economica in Italia". Da sottolineare però come il PIL dell'Italia potrebbe crescere fino al 2% solo grazie ad un trucco, visto che la Commissione EU ha infatti aggiornato la metodologia di calcolo dei bilanci degli Stati. Rocco Palombella della Uilm prosegue precisando che "il settore elettrodomestico è la cartina di tornasole di questa amara realtà" e che "la vertenza Electrolux con queste premesse rappresenta il 'canto del cigno' di quel che doveva essere e non è stato". "Così il Paese si avvita su sé stesso quando il mondo metalmeccanico avrebbe meritato un altro destino" avverte la Uilm, annunciando: "Per quanto ci riguarda questo è il tempo della lotta dura e ad oltranza. Il governo, se c'è, almeno si faccia sentire".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Electrolux# EU# governo# Italia# Paese# PIL# vertenza