le notizie che fanno testo, dal 2010

ONU: virus Ebola potrebbe mutare e trasmettersi per via aerea

Quello che prevede l'ONU è un vero e proprio "scenario da incubo". Al Telegraph, Anthony Banbury, capo della missione Ebola delle Nazioni Unite afferma infatti quello che in molti già temevano da tempo: se l'epidemia non sarà presto messa sotto controllo, esiste la possibilità che il virus Ebola possa mutare e diventare infettivo anche per via aerea.

Mentre le autorità sanitarie americane cercano di rassicurare sul fatto che non scoppierà una epidemia da Ebola negli Stati Uniti dopo la conferma di un primo caso della malattia a Dallas (Texas), l'ONU avverte che il mondo potrebbe presto trovarsi di fronte ad un vero e proprio "scenario da incubo". Anthony Banbury, capo della missione Ebola delle Nazioni Unite, afferma infatti quello che in molti già temevano da tempo: c'è una possibilità che il virus mortale possa mutare e diventare infettivo anche attraverso l'aria. Se l'epidemia di Ebola nell'Africa occidentale non sarà al più presto messa sotto controllo, c'è infatti il rischio che l'Ebola potrebbe andare a trasmettersi anche per via aerea. A lanciare l'inquietante notizia è il Telegraph, riportando le dichiarazioni di Anthony Banbury: "Ogni giorno che passa, aumentano le probabilità che il virus Ebola possa mutare. - aggiungendo - Sarebbe uno scenario da incubo se si diffondesse attraverso l'aria, è improbabile, ma l'ipotesi non può essere esclusa". In realtà, il Washington Post ha già riportato nei giorni scorsi uno studio che dimostra come il virus Ebola è già mutato, diverse volte, durante l'epidemia. Finora, il numero di persone infettate con Ebola in Africa occidentale sta raddoppiando ogni 20 a 30 giorni, e il Center for Disease Control and Prevention ha previsto che ci potrebbero essere fino a 1,4 milioni di casi di Ebola entro gennaio 2015, se la malattia non sarà messa sotto controllo. L'ultimo rapporto dell'OMS riporta che dall'inizio dell'anno più di 3.300 persone sono morte dopo aver contratto il virus Ebola. "Non abbiamo mai visto niente di simile. In tutta la mia carriera pur trovandomi in situazioni di guerre e disastri naturali non ho mai visto niente che abbia un rischio così alto e pericoloso come questo. A porte chiuse, in tanti affermano di non aver mai visto e affrontato niente di così brutto" prosegue il capo della missione Ebola dell'ONU.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: