le notizie che fanno testo, dal 2010

OMS prevede 10mila casi di Ebola a settimana entro dicembre

In Germania un dipendente dell'ONU muore a causa del virus Ebola contratto in LIberia. Intanto, l'OMS avverte che se la comunità internazionale non intensificherà la sua risposta all'Ebola tra due mesi, cioè entro dicembre, potrebbero esserci 10mila casi di infezione alla settimana.

Mentre un dipendente dell'ONU muore in Germania a causa dell'Ebola, virus contratto in Liberia, l'Organizzazione Mondiale della Sanità prevede che tra appena due mesi, cioè entro dicembre, potrebbero esserci 10mila casi di infezione alla settimana. Secondo gli ultimi dati diffusi dall'OMS, inoltre, il tasso di mortalità per chi ha contratto l'Ebola è salito dal 50% al 70%. Questo vuol dire che solo 3 persone su 10 riescono a sopravvivere al virus che sta mietendo vittime in Sierra Leone, Guinea e Liberia, e che finora ha contagiato almeno due persone fuori dall'Africa, una in Spagna e un'altra negli Stati Uniti. L'OMS informa che dall'inizio dell'epidemia sarebbero almeno 9000 i casi accertati di Ebola, e quasi 4.500 i decessi. In realtà, la stessa organizzazione ipotizza che la cifra reale dei contagiati dal virus Ebola possa essere di molto superiore, visto che in Africa occidentale tante persone non denunciano i casi di infezioni o le sepolture per la paura di essere messi in isolamento. Bruce Aylward, assistente del direttore generale dell'OMS, spiega che nell'ultimo mese ci sarebbero stati circa 1000 infezioni a settimana, avvertendo che se la comunità internazionale non intensificherà la sua risposta all'Ebola "molte più persone moriranno". E difficilmente solo in Africa. A lamentarsi della totale assenza delle istituzioni mondiali è in particolare il capo di Medici senza Frontiere del Sud Africa, Sharon Ekambaram, che in conferenza stampa chiede: "Dov'è l'OMS in Africa? Dove si trova l'Unione africana? Abbiamo tutti sentito le loro promesse attraverso i media, ma abbiamo visto molto poco sul posto".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: