le notizie che fanno testo, dal 2010

Lorenzin: virus Ebola a Lampedusa? Falso, è procurato allarme

Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, chiarisce che sono totalmente falsi i casi di Ebola a Lampedusa, come riportato da alcuni siti internet, anticipando: "Ho già chiamato il ministero degli Interni chiedendo un intervento della Polizia postale perché siamo di fronte a procurato allarme".

"E' una cosa allucinante. Ho già chiamato il ministero degli Interni chiedendo un intervento della Polizia postale perché siamo di fronte a procurato allarme. I casi sono falsi" chiarisce definitivamente il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, denunciando come su internet circolino notizie come "Ebola è arrivato: 3 casi a Lampedusa. I medici e gli scienziati temono un'epidemia globale. Condividi, informa anche amici e parenti". Il ministro Lorenzin, a margine di un'audizione al Senato, aggiunge: "Questo tipo di informazione è pericolosa per la salute pubblica. Crea un inutile allarmismo nel nostro Paese, dove non è stato riscontrato nessun caso". Anche il commissario straordinario dell'Asp di Palermo, Antonio Candela, interpellato dall'Adnkronos Salute conferma: "Si tratta di notizie infondate. Purtroppo in giro c'è molta disinformazione. - e aggiunge - Non c'è alcun allarme Ebola legato agli sbarchi dei migranti sulle coste siciliane. Gli allarmismi sono ingiustificati. Il cordone sanitario è efficiente e la macchina dei controlli medici è ben rodata".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: