le notizie che fanno testo, dal 2010

Ebola: oltre la California, caso sospetto in New Mexico. Donna in isolamento

Negli Stati Uniti, sono due i casi sospetti di Ebola registrati questi giorni. Un paziente è ricoverato in California, mentre una donna di 30 anni, appena tornata dalla Sierra Leona, è in isolamento in un ospedale del New Mexico. Il CDC renderà noti i risultati delle analisi entro la fine della settimana.

Negli Stati Uniti, sono due i casi sospetti di Ebola registrati questi giorni. In California, un paziente è infatti ricoverato in isolamento, in attesa dei risultati delle analisi, poiché presenta sintomi simili a quelli dell'Ebola. Ma anche in New Mexico una donna 30enne, che ha lavorato all'estero come insegnante, è ricoverata in isolamento in via precauzionale, sempre perché i medici sospettano che possa aver contratto l'Ebola. La donna è rientrata da poco dalla Sierra Leone, uno degli Stati dell'Africa occidentale, insieme alla Liberia, la Guinea e la Nigeria, colpiti dall'epidemia di Ebola. Attualmente, la donna è ricoverata presso la University of New Mexico Hospital, mentre i risultati delle analisi del sangue, inviati al Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta, saranno disponibili entro la fine di questa settimana.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: