le notizie che fanno testo, dal 2010

ESA verso il GPS europeo: 21 agosto lancio di altri due satelliti Galileo

L'ESA comunica che il lancio di un'altra coppia di satelliti Galileo è previsto, dalla base di Kourou, per giovedì 21 agosto 2014. Il programma Galileo è un sistema europeo di navigazione e localizzazione satellitare concepito per usi civili, che intende sostituire il GPS americano, strumento di tipo militare.

E' tutto pronto per l'imminente lancio di un'altra coppia di satelliti Galileo arrivati nella base ESA di Kourou l'8 maggio scorso. L'Agenzia spaziale europea (ESA) rende noto infatti che due satelliti Galileo saranno lanciati giovedì 21 agosto 2014 dalla Guyana francese. Il programma Galileo è un sistema europeo di navigazione e localizzazione satellitare concepito per usi civili in grado di offrire un’accuratezza inferiore ai 10 centimetri nel posizionamento, una precisione mai raggiunta prima. Il programma Galileo è nato infatti per poter sostituire il sistema statunitense GPS (Global positioning system) poiché, anche se utilizzato nel tempo per scopi diversi, resta essenzialmente uno strumento di tipo militare. I due satelliti Galileo Sat 5 e Galileo Sat 6 partiranno dal centro spaziale di Kourou alle ore 14:31 (italiana) a bordo di una navetta spaziale Soyuz-Fregat e saranno operativi in autunno dopo un periodo di test in orbita. La Soyuz trasporterà un carico di circa 1,6 tonnellate e posizionerà i satelliti Galileo su un'orbita circolare a 23mila km di altezza. A fine anno seguirà poi il quarto lancio del programma che porterà in orbita altri due satelliti Galileo (per un totale di 8), e ciò consentirà la partenza dei cosiddetti "Early Service" Galileo nel 2015.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Agenzia spaziale europea# ESA# GPS