le notizie che fanno testo, dal 2010

Le strade della gloria del 99esimo Giro d'Italia: a Dribbling, 7 maggio Rai2

"Le strade della gloria. E' il filo conduttore della trentatreesima puntata di 'Dribbling', il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 7 maggio, alle 13.30 su Rai2. Apertura dedicata al 99esimo Giro d'Italia appena partito dall'Olanda", illustra in una nota la tv pubblica di Stato.

"Le strade della gloria. E' il filo conduttore della trentatreesima puntata di 'Dribbling' - viene scritto in un comunicato dalla tv di Stato -, il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 7 maggio, alle 13.30 su Rai2. Apertura dedicata al 99esimo Giro d'Italia appena partito dall'Olanda, con un collegamento in diretta con Amsterdam e l'intervista all'uomo di punta del ciclismo italiano, Vincenzo Nibali, che torna al Giro dopo due anni di assenza."
Dalla Rai si rivela: "Dai campioni di oggi a un grande di ieri del pedale, e a una storia bellissima. Nel 1956, a Melbourne, Ercole Baldini trionfò ai Giochi olimpici nella gara in linea. Per un disguido degli organizzatori, mancava il disco dell'inno italiano e allora, sotto al podio, un gruppo di emigrati intonò a voce e con commozione 'Fratelli d'Italia'. Oggi, sessant'anni dopo, Dribbling ha fatto incontrare a sorpresa Baldini con uno di quei 'cantanti' improvvisati. Ne vien fuori un racconto corale carico di emozione e orgoglio. Sarà quasi certamente uno degli azzurri più attesi all'Europeo di calcio che scatta tra un mese in Francia, proprio il Paese che lo ha consacrato con quattro titoli nazionali vinti negli ultimi quattro anni."
"Intervista esclusiva a Marco Verratti: l'eredità di Pirlo - si descrive ancora -, le ambizioni personali, le sirene di mercato e un record unico, quello di essere il solo giocatore nella storia della Nazionale che non ha mai giocato nemmeno un minuto in serie A. A due giornate dalla fine del campionato, un bilancio semiserio (anzi, tutto da ridere) della stagione calcistica da parte di un gruppo di tifosi d'eccezione, il cast del film 'La coppia dei campioni' ispirato proprio al mondo del calcio."
"Si confessano a cuore aperto Massimo Boldi, Enrico Brignano, Pupi Avati, Max Tortora, Giulio Base e 'Sconsolata' (al secolo Anna Maria Barbera ). In tempi di grandi investimenti dell'Asia nel calcio italiano, la storia di un gemellaggio piccolo ma non meno suggestivo, quello tra la squadra di Venezia che milita in Terza Categoria e la Nazionale del Bangladesh, Paese con 180 milioni di abitanti la cui Nazionale fino a pochi mesi fa aveva un ct italiano, Fabio Lopez, e che dopo l'estate sarà in Italia per una tournée" si prosegue.
"Sono forse i due atleti-simbolo del nuoto e, in generale, dello sport italiano: a cento giorni dall'inizio dei Giochi di Rio, intervista parallela a Federica Pellegrini (la portabandiera della spedizione azzurra) e Gregorio Paltrinieri, campione del mondo in carica dei 1500 stile libero. Infine il consueto appuntamento 'vintage' sui due grandi avvenimenti della prossima estate, gli Europei di calcio e le Olimpiadi estive in Brasile. 'Verso Euro' ricorda l'edizione del 2004 e il trionfo a sorpresa della Grecia di Otto Rehhagel. 'Verso Rio' racconta invece la bellissima storia di Matt Stutzman, l'arciere americano paralimpico nato senza braccia e diventato un campione della sua disciplina, che pratica con l'uso dei piedi" si sottolinea in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: