le notizie che fanno testo, dal 2010

La mappa del calcio italiano a Dribbling: 9 aprile Rai2

"Senza confini e senza età. E' il filo conduttore della ventinovesima puntata di Dribbling, il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 9 aprile alle 13.30 su Rai2. In apertira, una vera e propria 'mappa' del calcio italiano", fa sapere in una nota la tv di Stato.

"Senza confini e senza età. E' il filo conduttore della ventinovesima puntata di Dribbling - viene reso noto della tv di Stato -, il rotocalco sportivo a cura di Gigi Cavone e condotto da Simona Rolandi, in onda sabato 9 aprile alle 13.30 su Rai2. In apertura, una vera e propria 'mappa' del calcio italiano attraverso l'anticipazione di un'inchiesta contenuta nel prossimo numero del Guerin Sportivo, il più antico periodico calcistico del mondo, tornato in edicola con la direzione di Alessandro Vocalelli."
"Dove sono nati i calciatori italiani di serie A e B? Una ricerca per certi versi sorprendente che dice molto dello stato di salute dei vivai, ma anche di vizi e virtù strutturali delle regioni italiane in fatto di impianti e di formazione sportiva" prosegue la Rai.
"E' anche un modo per riflettere su un certo tipo di racconto dello sport - si continua -, ricordando alcuni grandi narratori del passato. Alla vigilia della regina delle 'classiche' ciclistiche del nord, la Parigi-Roubaix giunta all'edizione numero 115, emozioni e ricordi di un grande campione alla sua ultima grande corsa, a 10 anni esatti dal primo dei suoi tre trionfi sul pavè di questa corsa."
"Fabian Cancellara - si riferisce quindi -, 35enne campione svizzero, in esclusiva a Dribbling. Campioni di vita prima ancora che di sport. Nei giorni scorsi ad Ancona si sono svolti gli Europei master di atletica, una rassegna riservata ad atleti fino a 100 anni di età. Da tante storie e testimonianze come quella di Giuseppe Ottaviani (pluricampione italiano, europeo e mondiale di corsa e di lanci, che il 20 maggio compirà cent'anni ), una lezione autentica di vita, bellezza ed entusiasmo."
Si comunica: "Ancora, un affaccio su Rio 2016: nelle ore in cui con tutta probabilità conquisterà la qualificazione per i Giochi di quest'estate, il racconto dell'ennesimo sogno olimpico del Settebello, la Nazionale maschile argento a Londra 2012, che spera di far rivivere alla pallanuoto azzurra i fasti del passato, con tre ori vinti nei Giochi del '48, del '60 e del '92."
"Infine il consueto appuntamento 'vintage' con cui Dribbling rivive la storia dei due grandi avvenimenti della prossima estate, gli Europei di calcio e le Olimpiadi. 'Verso Euro' ricorda la storia di Kim Vilfort, una favola triste nella favola bellissima della vittoria danese del '92. Nei giorni di quel trionfo inatteso, il giocatore faceva la spola tra l'Europeo in Svezia e casa sua in Danimarca, per assistere la figlia malata di leucemia. Fu regolarmente in campo nella finale e segnò il gol del 2-0 contro la Germania che chiuse la gara. 'Verso Rio' racconterà invece la bellissima storia di Al Oerter, il discobolo statunitense capace di vincere l'oro olimpico in quattro edizioni consecutive dei Giochi. Un'epopea di un atleta unico: scoperto quasi per caso, fuoriclasse della sua disciplina, poi apprezzato pittore a fine carriera" si illustra infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: