le notizie che fanno testo, dal 2010

"Non è il mio presidente": in migliaia in piazza. Ma Obama incontra Trump

Dopo la vittoria di Donald Trump, migliaia di persone sono scese in piazza al grido "Not My President". Ma Hillary Clinton ammette la sconfitta e Barack Obama è pronto ad incontrare alla Casa Bianca il presidente in pectore Donald Trump.

Dopo la vittoria di Donald Trump, che ha scioccato quella parte di popolazione che ha creduto in sondaggi spesso manipolati così come molti risultati di ricerca su Google e vari social network, decine di migliaia di persone sono scese in piazza al grido di "Not My President".
Nel centro di Chicago, circa 1.800 persone si sono radunate fuori al Trump International Hotel gridando "NO Trump" mentre la polizia è stata per qualche ora costretta a chiudere al 5th Avenue perché una folla di manifestati si era dadunata sotto la Trump Tower, dove abita il nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Intanto, iniziano i 2 mesi di transizione, verso il passaggio di consegne che avverrà il prossimo 20 gennaio a Washington. Barack Obama ha annunciato che incontrerà, probabilmente già nella giornata di oggi, il nuovo presidente in pectore "così come avvenne otto anni fa tra l'allora presidente Bush e me. - ha ricordato - Farò ciò che posso per il nuovo presidente, siamo tutti nella stessa squadra: non siamo democratici, o repubblicani, siamo Americani".

Anche Hillary Clinton è stata costretta ad ammettere che Donald Trump "è il nostro Presidente", pur sottolineando che la sconfitta "è stata dolorosa". "Abbiamo visto che la nostra nazione è divisa più profondamente di quanto pensassimo" ha evidenziato la Clinton nel discorso davanti ai suoi sostenitori, offrendo a Trump "collaborazione" perché, afferma, "la democrazia richiede la nostra partecipazione".

© riproduzione riservata | online: | update: 10/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
"Non è il mio presidente": in migliaia in piazza. Ma Obama incontra Trump
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI