le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby, assolto Berlusconi. Scilipoti: CSM intervenga su toghe rosse

Domenico Scilipoti Isgrò, senatore di Forza Italia, commentando la sentenza di Cassazione che assolve Silvio Berlusconi nel processo Ruby, auspica che "il Consiglio superiore della Magistratura voglia approfondire le circostanze che hanno portato l'ex premier sul banco degli imputati per reati inesistenti".

"Il definitivo pronunciamento sul cosiddetto processo Ruby ridà al leader di Forza Italia quella agibilità politica che milioni di moderati italiani gli hanno continuato a riconoscere nonostante il fango riversatogli contro da piccole parti della magistratura politicizzata" afferma Domenico Scilipoti Isgrò, senatore di Forza Italia, commentando la sentenza di Cassazione che assolve Silvio Berlusconi dai reati di concussione e prostituzione minorile. "Alla luce della sentenza - prosegue in una nota il parlamentare forzista - ci aspettiamo che il Consiglio superiore della magistratura voglia approfondire le circostanze che hanno portato il presidente Berlusconi sul banco degli imputati per reati inesistenti". Scilipoti ricorda: "Cinque anni di inchieste e processi costruiti sul nulla, sulla base di violazioni che esistevano solo nella follia persecutoria della solita Procura di Milano. Milioni e milioni di euro dei contribuenti sprecati pur di perseguitare il leader dell’opposizione. - concludendo - Ancora una volta le toghe rosse sono costrette a leccarsi le ferite. E si rassegnino, la verità vince e vincerà sempre".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: