le notizie che fanno testo, dal 2010

Domenico Maurantonio morto per caduta accidentale: gip archivia indagine

Il gip archivia l'inchiesta sulla morte di Domenico Maurantonio, lo studente padovano precipitato nel 2015 da un hotel di Milano. Per la Procura, Domenico Maurantonio è caduto accidentalmente, e con lui non c'era nessuno dei suoi compagni di classe.

E' stata archiviata l'inchiesta sulla morte di Domenico Maurantonio, lo studente padovano che il 10 maggio 2015 precipitò dal quinto piano di un hotel di Milano mentre era in gita scolastica. I genitori non hanno mai creduto né all'ipotesi del suicidio né alla caduta accidentale, ma il gip ha accolto la richiesta del pm ed archivia il l'indagine per omicidio colposo a carico di ignoti.

La Procura, infatti, esclude la presenza di una seconda persona quando Domenico Maurantonio è precipitato, e ipotizza la caduta accidentale provocata da un malore. Quella tragica sera, infatti, Domenico Maurantonio eveva bevuto molto alcol fino a tarda notte, e per il pm il ragazzo sarebbe uscito da solo dalla stanza durante una forte colica e dopo aver aperto la finestra del corridoio dell'albergo sarebbe caduto magari a causa di un capogiro, dopo però aver gettato nel vuoto i suoi vestiti sporchi di feci.

Per i legali della famiglia di Domenico Maurantonio, invece, lo studente è stato tenuto fuori dalla finestra per le gambe prima di precipitare, tanto che sul muro esterno ci sarebbe l'impronta di una mano come se questa avesse tentato di appigliarsi a qualcosa. Gli avvocati dei genitori dello studente, infatti, chiedevano un supplemento di indagini a carico di 6 compagni di classe di Domenico Maurantonio, ritenuti dalla difesa i presunti responsabili della morte.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/05/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Domenico Maurantonio morto per caduta accidentale: gip archivia indagine
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI