le notizie che fanno testo, dal 2010

Maradona: contro Germania non si cambia, siamo qui per la gloria

Diego Armando Maradona parla prima della sfida contro la Germania: "Non cambieremo lo schema avuto finora perché sarebbe un peccato" - e aggiunge - "I miei giocatori sono qui per la gloria, non per i soldi".

"I miei giocatori sono qui per la gloria, non per i soldi". Altra dichiarazione di Diego Armando Maradona, che con il suo cuore e amore per l'Argentina sta guidando egregiamente la Seleccion in questo Mondiale. In pochi si aspettavano che Maradona sarebbe riuscito a dare un volto anche tattico alla sua nazionale, ed ora è pronto a giocarsi un quarto di finale tutt'altro che facile: "Con la Germania - dichiara il "Pibe de Oro" - non cambieremo lo schema avuto finora perché sarebbe un peccato. Non bisogna cambiare i pezzi quando le cose funzionano". Precisa infine di sentirsi "spiritualmente molto bene" e rende noto che sabato giocherà in attacco con Tevez e Higuain, che sono "appena un passo avanti" rispetto a Milito e Kun Aguero.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: