le notizie che fanno testo, dal 2010

Maradona: Fidel Castro è vivo, ecco lettera che mi ha scritto. Video

Fidel Castro non è morto. Ad assicurarlo è anche Diego Armando Maradona, che alla tv Telesur (dove conduce un programma) rivela di aver ricevuto una lettera scritta direttamente dal leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, dove approfondisce anche "varie questioni politiche che dimostrano il fallimento dell'imperialismo in America Latina".

Ad assicurare che Fidel Castro non è morto, come ipotizzavano (per l'ennesima volta) alcuni media cubani pochi giorni fa, è anche la stella del calcio Diego Armando Maradona. La tv Telesur riporta infatti come Maradona abbia ricevuto una lettera scritta direttamente dal leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, con l'ex Pibe de Oro che commenta: "E' come avere la Coppa del Mondo in casa". Maradona rassicura quindi che questa lettera è la prova che Fidel Castro "sta bene" ed "è in buona salute". In esclusiva video per Telesur, dove Maradona conduce il programma De Zurda, il calciatore ha quindi ringraziato Fidel Castro per la lettera inviata lunedì 12 gennaio, precisando che il popolo cubano potrà sempre contare su di lui. Il contenuto della lettera non è stato pubblicato integralmente, ma Maradona spiega come Fidel Castro abbia parlato nella missiva "dal baseball alla politica internazionale", evidenziando "varie questioni politiche che dimostrano il fallimento dell'imperialismo in America Latina, e menziona anche i 'Cinque eroi cubani', che sono stati ingiustamente imprigionati negli Stati Uniti", come riporta Telesur. Infine, Maradona rivela come Fidel Castro abbia consigliato al calciatore di tornare in Argentina per buttarsi in politica. Maradona ha però precisato di non essere interessato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: