le notizie che fanno testo, dal 2010

David Beckham, niente Psg. Rinnova coi Galaxy e rimane a Hollywood

David Beckham ha rinnovato il contratto con i Los Angeles Galaxy per altri 2 anni in cui continuerà a giocare la Major League Soccer negli Stati Uniti. "E' stata una decisione importante per me - ha confessato lo Spice Boy - qui il calcio sta diventando sempre più popolare".

Niente Europa, David Beckham resta negli Stati Uniti. Il 36enne centrocampista inglese, dato come acquisto di lusso del Psg, ha spiazzato tutti firmando il rinnovo con il Los Angeles Galaxy per altri due anni. "E' stata una decisione importante per me - ha confessato lo Spice Boy - Ho avuto un sacco di proposte da club di tutto il mondo, ma alla fine ho scelto di giocare in America e continuare a vincere con i Galaxy". Fresco vincitore della Major League Soccer, Beckham veste la maglia dei Galaxy dal 2007, anche se per due volte è stato ceduto in prestito al Milan. Beckham spiega che tutto è saltato perché crede nel futuro del calcio negli Stati Uniti: "Qui il calcio sta diventando sempre più popolare - ha spiegato l'ex di Manchester United e Real Madrid - e io continuo ad impegnarmi per crescere ancora di più questo sport. Io e la mia famiglia siamo felici di vivere qui", ha poi concluso. Da quando è a Los Angeles Beckham è stato guidato dalle aspirazioni della moglie Victoria, ex Spice Girl, convertendosi di fatto nel mondo della moda. Oltre al Psg, anche alcuni club inglesi hanno provato a tentare lo Spice Boy, come il Tottenham e i QPR. Ma non è servito, Beckham rimane a Hollywood.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: