le notizie che fanno testo, dal 2010

David Beckham: 46mila euro al giorno di sponsor

L'ascesa di David Beckham non sembra andare arrestandosi, non tanto come sportivo ma come "uomo marketing". Nel 2011, per aver prestao il volto e non solo a marchi famosi come Armani, Calvin Klein e Samsung, il marito di Victoria Beckham ha intascato circa 16 milioni e mezzo di euro in un anno.

David Beckham, protagonista alla cerimonia d'apertura della XXX edizione dei Giochi olimpici di Londra 2012, è quasi alla fine della sua carriera sportiva, ma la sua ascesa non sembra essere frenata nemmeno dall'età (37 anni). Anzi, esperti del marketing prevedono che la fama di David Beckham continuerà ad aumentare nei prossimi anni, così come il suo conto in banca, già abbastanza ricco. Nel 2011, infatti, David Beckham ha guadagnato 13 milioni di sterline (circa 16 milioni e mezzo di euro), grazie alle sue sponsorizzazioni. Prestare il volto (e non solo) a marchi come Armani, Calvin Klein, Adidas, Samsung e Diet Coke ha infatti permesso a David Beckham di intascare, conti alla mano, poco meno di 46mila euro al giorno (circa 36.000 sterline), senza contare il soldi che guadagna la mogliettina Victoria Beckham che "lavora" nel campo dei profumi ma anche della "moda", avendo contratti firmati con la catena d'abbigliamento H & M, per esempio. Gli incassi da sponsorizzazioni per David Beckham sono andati aumentando, visto che nel 2010 il calciatore aveva portato a casa "solo" 11,6 milioni di sterline (poco meno di 15 milioni di euro), e vista la sua pertecipazioni alle Olimpiadi (non come sportivo ma come uomo "immagine") è probabile che gli introiti del 2012 lieviteranno ancora di più.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: