le notizie che fanno testo, dal 2010

Dalai Lama: 75 anni di pace

Ieri il Dalai Lama ha festeggiato i suoi 75 anni nella città himalayana di Dharamsala, dove ha sede il suo governo in esilio: "mi rendo conto che la mia vita non è stata sprecata".

Ieri il Dalai Lama ha festeggiato i suoi 75 anni nella città himalayana di Dharamsala, dove ha sede il suo governo in esilio. Guardando un arazzo che raffigura il suo itinerario dal giorno della sua nascita, il Dalai Lama ha affermato: "Vedo queste immagini e mi rendo conto che la mia vita non è stata sprecata".
I tibetani accorsi a festeggiare il Premio Nobel della Pace nel 1989 erano oltre 5.000, per dare un augurio al loro leader spirituale anche sotto la pioggia.
Ricordiamo che il Dalai Lama è in esilio dal 1959, dopo che ha dovuto lasciare forzatamente il Tibet, e ieri si è detto rammaricato del fatto che la Cina non consenta ai tibetani del Tibet di festeggiare neppure la ricorrenza del suo compleanno.
Nello stadio indiano di Himachal Pradesh si sono svolte danze tradizioniali in mezzo a migliaia di fiori colorati, e anche le strade della città si sono riempite di persone felici di augurare un buon compleanno all'uomo che con la sola forza della pace guida tutto il popolo tibetano e lotta per l'indipendenza e la libertà del Tibet.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Cina# Dalai Lama# governo# libertà# Premio Nobel# Tibet