le notizie che fanno testo, dal 2010

Video Costa Concordia: Domnica Cermotan in plancia con PC di Schettino

Dov'è Domnica Cermotan nel video della Costa Concordia mandato in onda in esclusiva dal TG5? Come riferisce il giornalista, era in una saletta accanto, giunta lì probabilmente dopo essere andata nella cabina di Francesco Schettino, dove avrebbe preso il PC del comandante.

In tanti, vedendo e rivedendo il video choc della Costa Concordia (http://is.gd/sw0Dh3) trasmesso in esclusiva dal TG5, che immortala quanto avvenuto in plancia subito dopo l'impatto con lo scoglio dell'Isola del Giglio, avranno cercato di scovare tra le tante figure in ombra, a causa del black out che aveva colpito la nave, anche quella di Domnica Cermotan, la giovane ragaza moldava che la sera del naufragio cenava in compagnia del comandante Francesco Schettino. Domnica Cermotan è stata interrogata dai magistrati pochi giorni fa (http://is.gd/8MstL0), e agli inquirenti avrebbe ammesso di essere salita in plancia con Schettino. Ieri, poi, un'agenzia Ansa riportava un ulteriore particolare riguardo quanto emerso in circa 6 ore di interrogatorio, e cioè che Domnica Cermotan avrebbe ammesso ai pm di aver spedito a Francesco Schettino, nei giorni successivi al naugrafio della Costa Concordia, un email. In questa email, Domnica Cermotan avrebbe scritto "ti odio" a Schettino, ma lo spronava anche ad "essere forte". La email fu spedita infatti da Domenica Cemortan quando Francesco Schettino era ancora in cella. Perché Domnica Cermotan avrebbe dovuto scrivere un "ti odio" a Francesco Schettino, se è vero che, come lei stessa afferma, non è la sua amante (http://is.gd/K6bBaY), non è ancora chiaro. Domnica Cermotan avrebbe inoltre riferito agli inquirenti di essere stata lei, subito dopo l'impatto con lo scoglio, ad andare nella cabina di Francesco Schettino a prendere i suoi indumenti (cosa che smentirebbe le sue dichiarazioni rilasciate al settimane Oggi http://is.gd/K6bBaY) e soprattutto il personal computer del comandante. Il famoso PC al centro di molte discussioni, quindi, sarebbe rimasto in custodia presso Domnica Cermotan che lo avrebbe riconsegnato a Francesco Schettino una volta sull'Isola del Giglio. Insomma, la figura di Domnica Cermotan sembra cominciare pian piano a divenire sempre più importante, e il video della Costa Concordia mandato in onda in esclusiva sul TG5 (oggi la seconda parte) dimostrerebbe che la ragazza moldava non era proprio sul ponte di comando mentre l'equipaggio cercava di affrontare la terribile situazione, ma in una saletta accanto alla plancia, dove avrebbe assistito a tutto quanto successo quel terribile venerdì 13 gennaio. La testimonianza di Domnica Cermotan era per gli inquirenti molto importante, perché si pensava finora che i suoi fossero i pochi occhi, oltre a quelli dell'equipaggio, ad aver visto cosa succedeva in plancia poco prima di dare l'ordine abbandonare la nave. Il video choc del TG5, però, offre ora una testimonianza molto più affidabile, e sicuramente più distaccata dagli eventi, e dai protagonisti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: