le notizie che fanno testo, dal 2010

Bari: catturato un serpente cervone in zona Policlinico

"La Forestale a Bari ha recuperato un cervone, serpente della famigliadei Colubridi in Piazza Giulio Cesare, nei pressi del Policlinico", viene riferisce in un comunicato.

"Il personale della C.O.R (Centrale Operativa Regionale) del C.F.S. di Bari ha recuperato stamane un cervone, serpente della famiglia dei Colubridi (nome scientifico: Elaphe quatuorlineata), nell'ambito di un intervento attuato dalla Polizia di Stato a Bari, in Piazza Giulio Cesare, nei pressi del Policlinico" viene rivelato in una nota del Corpo Forestale dello Stato.
I Forestali proseguono in conclusione: "Si tratta di uno dei serpenti più diffusi in Italia e in particolare nelle nostre zone; è caratterizzato dalla presenza di quattro scure barre longitudinali, da cui deriva il nome scientifico. Si precisa che il cervone è un serpente innocuo che sinutre prevalentemente di topi, ed è protetto a livello internazionale dalla Convenzione di Berna del 1979. Nel pomeriggio, l'esemplare di cervone rinvenuto sarà liberato nel Parco dell'Alta Murgia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: