le notizie che fanno testo, dal 2010

Sud Corea e USA schierano sistema THAAD contro Pyongyang. Protesta la Cina

Nonostante dopo ogni annuncio di test nucleare e balistico gli Stati Uniti sminuiscono il potenziale della Corea del Nord, oggi gli USA e la Corea del Sud anticipano che sono intenzionati e determinati a disporre il sistema THAAD nella base militare statunitense sudcoreana. Protesta la Cina.

Nonostante dopo ogni annuncio di test nucleare e balistico gli Stati Uniti sminuiscono il potenziale della Corea del Nord, oggi gli USA e la Corea del Sud anticipano che sono intenzionati e determinati a disporre il sistema THAAD (Terminal High Altitude Area Defense) nella base militare statunitense sudcoreana. Il sistema antimissile è progettato per colpire missili balistici a medio e corto raggio e si basa sull'energia cinetica dell'impatto.

Il motivo che sta portando ad attivare il sistema THAAD, che dovrebbe diventare operativo entro la fine del 2017, sarebbe "il continuo sviluppo di missili balistici e di armi di distruzione di massa della Corea del Nord" come sostiene il generale Vincent Brooks, a comando delle forze statunitensi in Corea del Sud.

Tale decisione però non è stata ben accolta dalla Cina, che ha si è ufficialmente lamentata presso le ambasciate USA e sudcoreana a Pechino. La Cina teme infatti che il sistema THAAD destabilizzi l'equilibrio nella regione, senza che al contempo si riesca a porre fine al programma nucleare della Corea del Nord. Pur essendo alleata con i nordcoreani, la Cina critica infatti la ricerca di Pyongyang sulle armi nucleari, appoggiando le sanzioni inflitte dall'ONU. Contraria al dispiegamento del sistema THAAD nella penisola coreana anche la Russia, che è pronta ad implementare il suo programma militare in vista del dispiegamento del sistema THAAD.

In una dichiarazione congiunta, Stati Uniti e Corea del Sud assicurano comunque che il sistema THAAD verrà "focalizzato esclusivamente sulle minacce nucleari e missilistiche della Corea del Nord" e che non verrà mai "diretto verso qualsiasi altra Nazione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: