le notizie che fanno testo, dal 2010

Venti di guerra tra Corea del Nord e Seul

La Corea del Nord minaccia di abbandonare gli accordi internazionali firmati nel 1991 e di essere pronto ad una guerra contro la Corea del Sud. Le tensioni cominciano dopo l'affondamento della nave sudcoreana Cheonan.

La Corea del Nord è sul piede di guerra e minaccia di abbandonare il "Patto di non aggressione" e tutti gli accordi di cooperazione fra le due Coree. Questo se la Corea del Sud continuerà a voler promuovere delle sanzioni contro Pyongyang a causa dell'affondamento della nave Cheonan. Ricordiamo che la Cheonan era una nave della Marina della Corea del Sud e nel marzo scorso, nelle acque tra le due Corea si inabissò dopo una forte esplosione che provocò anche la morte di 46 marinai.
Il Presidente sudcoreano , Lee Myung-bak ha invitato il Consiglio Nazionale di Sicurezza a prendere delle "contromisure sistematiche e risolute contro la Corea del Nord" perchè non è possibile accettare tali provocazioni.
Lee Myung-bak ha però anche aggiunto che è molto importante mantenere una linea di prudenza e Seul non può permettersi errori nel rispondere a Pyongyang.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: