le notizie che fanno testo, dal 2010

Kim Jong-un minaccia USA con missile balisitico nucleare. Trump: non accadrà

Kim Jong-un sostiene che la Corea del Nord è quasi pronta a lanciare un missile balistico intercontinentale dotato di testata nucleare contro le coste degli Stati Uniti. Donal Trump rassicura che "non accadrà" ed attacca la Cina.

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha salutato il nuovo anno sostenendo che il suo Paese è nelle fasi finali di sviluppo di un missile balistico intercontinentale dotato di testata nucleare. Un tale tipo di missile è in grado di coprire distanze di oltre 10.000 chilometri, e quindi la costa occidentale degli Stati Uniti diverrebbe un potenziale bersaglio.

Il presidente eletto Donald Trump si è però affrettato a rassicurare gli americani, affermando su Twitter che che ciò che promette la Corea del Nord "non succederà". Successivamente, Trump si è scagliato contro la Cina accusandola di aver fatto nulla per impedire a Pyongyang, suo alleato, di proseguire nel suo programma nucleare nonostante gli USA abbiano permesso a Pechino di arricchirsi "attraverso un commercio totalmente unilaterale".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: