le notizie che fanno testo, dal 2010

Corea del Nord si prepara ad invasione? Evacuate 600mila persone da Pyongyang

La Corea del Nord si sta preparando ad una possibile invasione della capitale? I media della Corea del Sud rivelano infatti che Kim Jong-un ha ordinato l'evacuazione di quasi un quarto degli abitanti di Pyongyang.

Mentre l'Armada di Donald Trump si avvicina alla Corea del Nord, Kim Jong-un ha ordinato l'evacuazione di quasi un quarto degli abitanti di Pyongyang.

A riferilo i media della Corea del Sud, che sostengono come il regime nordcoreano abbia fatto evacuare dalla capitale circa 600.000 persone, tra "parenti di disertori, ex carcerati per motivi politici ma anche per reati come spaccio di droga, falsificazione di denaro e vendita, distribuzione o semplice visualizzazione di film provenienti da Seul".

Lo scopo di questo trasferimento non è chiaro, ma in Corea del Sud si ipotizza che Kim Jong-un abbia ordinato queste deportazioni per evitare che a Pyongyang ci siano gruppi di persone che possano aiutare le truppe straniere durante una possibile invasione della capitale.

C'è invece chi è più ottimista e crede che questa evacuazione sia un pretesto per consentire solo alla classe d'elite di vivere a Pyongyang.

Fatto sta che la Corea del Sud guarda sempre con maggiore attenzione alle mosse della vicina del Nord, poiché nonostante la Cina abbia avvertito che "sarà costretta a reagire con la forza" ad una ennesima provocazione di Kim Jong-un si teme che il governo possa lanciare un test missilistico o nucleare sabato 15 aprile, giorno del 105esimo anniversario della nascita di Kim Il-sung, nonno dell'attuale dittatore.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/04/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Corea del Nord si prepara ad invasione? Evacuate 600mila persone da Pyongyang
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI