le notizie che fanno testo, dal 2010

Corea del Nord che tipo di armi nucleari possiede?

La Corea del Nord continua la sua propaganda di guerra. Ad un giorno dall'anniversario della nascita di Kim Il-sung, nonno e predecessore dell'attuale dittatore Kim Jong-un, data che si ipotizza possa essere scelta per un test missilistico, il New York Times riassume che tipo di armi nucleari possiede la Corea del Nord.

Che tipo di armi nucleari e che tipo di tecnologia missilistica possiede la Corea del Nord? E' questa la principale domanda che sorge non solo tra i cittadini di tutto il mondo, dopo che Kim Jong-un ha cominciato a far soffiare venti di guerra in direzione degli Stati Uniti e dei suoi alleati, ma anche tra gli analisti di geopolitica e dell'intelligence. Da settimane, ormai, la propaganda nordcoreana paventa una imminente azione di guerra termonucleare contro la Corea del Sud, il Giappone e gli Stati Uniti. In tanti ipotizzano che la Corea del Nord possa azzardare un lancio missilistico, senza fornire alcun preavviso, il 15 aprile, giorno dell'anniversario di nascita di Kim Il-sung, nonno dell'attuale dittatore Kim Jong-un. Ma la Corea del Nord, ha davvero la capacità di utilizzare armi e tecnologie nucleari? Una recente valutazione del Defense Intelligence Agency (DIA) del Pentagono, come rivela il News York Times, ha concluso di avere una "moderata fiducia" nel fatto che la Corea del Nord possa avere davvero le tecnologie per creare un ordigno nucleare abbastanza piccolo da essere inserito in un missile balistico. La Corea del Nord, ricorda il New York Times, ha condotto tre test nucleari, uno nel 2006, uno nel 2009 e l'ultimo nel febbraio 2013, e si ipotizza che sia in grado di costruire almeno ordigni nucleari grezzi. Il test nucleare del febbraio scorso è stato, tra i tre, il più grande, anche se è stato calcolato che comunque fosse meno potente della prima bomba atomica che gli Stati Uniti sganciarono su Hiroshima, in Giappone, nel 1945. Il test nucleare di febbraio è avvenuto due mesi dopo che la Corea del Nord ha lanciato un razzo per mettere in orbita il suo primo satellite, anche se Stati Uniti e Giappone ipotizzano che il lancio del razzo possa essere stato una copertura per lo sviluppo di missili balistici intercontinentali. La Corea del Nord ha infatti un arsenale considerevole di missili a corto e medio raggio, e sta sviluppando missili a lungo raggio. Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha quindi condannato il lancio del razzo, adottando ulteriori sanzioni contro la Corea del Nord. E da qui, è scaturito l'exploit, si spera solo propagandistico, nordcoreano.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: