le notizie che fanno testo, dal 2010

Corea del Nord: atteso lancio missile domani, compleanno Kim Il-sung

C'è chi festeggia gli anniversari con un doodle, come Google, e chi sembra preferire il lancio di un missile balistico, come la Corea del Nord. Domani, 15 aprile, è il compleanno del nonno di Kim Jong-un, e i festeggiamenti del Giorno del Sole, si spera non spendente come un bagliore atomico, si potrebbero chiudere con un lancio di un missile.

C'è chi festeggia gli anniversari con un doodle, come il celebre motore di ricerca Google, e chi, invece, sembra preferire il lancio di un missile balistico, come la Corea del Nord. In molti ipotizzano, anche se in pochi ci credono davvero, che la Corea del Nord possa infatti chiudere i festeggiamenti organizzati per l'anniversario di compleanno di Kim Il-sung, nonno dell'attuale dittatore nordcoreano Kim Jong-un, lanciano a sorpresa un missile. Il 15 aprile è infatti la data di nascita di Kim Il-sung, e in Corea del Nord si celebra il Giorno del Sole, si spera non spendente come un bagliore atomico. Kim Il-sung è infatti il fondatore e Presidente Eterno della Nord Corea, che ora riposa nel Palazzo del Sole di Kumsusan, a Pyongyang, insieme al figlio Kim Jong-il, predecessore e padre di Kim Jong-un, il giovane capo di Stato al mondo (e ciò dovrebbe bastare a far comprendere come da sola, l'età, non basta per il rinnovamento). Dopo che la propaganda nordcoreana ha consigliato gli stranieri presenti in Corea del Sud ad abbandonare il Paese per non finire vittime di una guerra termonucleare, e aver lanciato una sorta di ultimatum ai diplomatici affinché adottassero strategie di evacuazione nelle ambasciate a Pyongyang di in vista dell'inizio delle ostilità, gli occhi del mondo sono ora puntati ad osservare le mosse che Kim Jong-un adotterà nelle prossime 24 ore. Con un lancio di un missile il giorno del compleanno di Kim Il-sung si toccherebbe infatti, in Corea del Nord, l'apice della propaganda, ma ciò potrebbe aumentare considerevolmente la tensione con gli Stati Uniti ed il Giappone, pronti a rispondere con missili intercettori se la "provocazione" non si fermasse in mare. In queste ore, inoltre, si sta analizzando che tipo di armi e tecnologie nucleari possiede veramente la Corea del Nord.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: