le notizie che fanno testo, dal 2010

Tim Cup 2015-16: passano in 6 di Serie B, una agli ottavi

"Sei squadre al quarto turno ed una, certa, agli ottavi di finale. Il bilancio per le squadre di B dopo il terzo turno preliminare di Tim Cup è sicuramente positivo visto che, oltre a confermare il trend dello scorso anno (6 squadre arrivate al 4 turno), in virtù della gara tra Spezia e Salernitana, sicuramente almeno una compagine cadetta a contendere alla Roma l'accesso ai quarti di finale" rende noto la Lega di Serie B.

"Sei squadre al quarto turno ed una, certa, agli ottavi di finale. Il bilancio per le squadre di B dopo il terzo turno preliminare di Tim Cup è sicuramente positivo visto che, oltre a confermare il trend dello scorso anno (6 squadre arrivate al 4 turno), in virtù della gara tra Spezia e Salernitana, sicuramente almeno una compagine cadetta a contendere alla Roma l'accesso ai quarti di finale" sottolinea in una nota la Lega di Serie B che ricorda in primis le imprese della Salernitana, del Vicenza e dello Spezia su tutte.
Il comunicato prosegue raccontando: "Gli uomini di Torrente hanno infatti sconfitto il Chievo con pieno merito. Dopo aver tenuto botta ai clivensi per tutta la gara senza riuscire a sfondare, sono stati necessari i supplementari per consentire ai granata il passaggio del turno, ottenuto proprio quando sembravano certi i calci di rigore. Al 120° infatti è arrivata la rete di Bovo che ha portato Salerno ad un passo dalla sfida alla Roma. Il prossimo avversario sarà lo Spezia di Bjelica che ai rigori ha sconfitto il Frosinone dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari. Decisivo Chicizola che, oltre ad aver neutralizzato due tiri dal dischetto, ha anche siglato un gol dagli 11 metri. Nel prossimo turno quindi sfida tra le due squadre di Serie B, non un inedito in questa competizione visto che proprio nel terzo turno si sono trovate di fronte altre 4 squadre: Trapani-Cagliari e Crotone-Ternana. Nella sfida del Provinciale decisivo è stato Storari dopo che tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sul risultato di 1-1. Ai rigori il portiere rossoblù ha poi regalato ai sardi il successo mentre, nell'altra gara, allo Scida il Crotone ha fatto valere il fattore campo grazie al gol più bello finora realizzato in questa edizione di Tim Cup (Coppa Italia): la rovesciata di Claiton, il capitano dei calabresi. Grazie a questo 1-0 il Crotone si regala l'appuntamento alla Scala del calcio nel dicembre prossimo. Infine, nelle altre gare, si registra il passaggio del turno dell'Atalanta che ha battuto 3-0 il Cittadella (miglior attacco del torneo fin qui), il successo del Verona sul Foggia (3-1) e quello, a sorpresa, del Pavia a Bologna (0-1) con i lombardi che affronteranno l'Hellas nel 4° turno".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: