le notizie che fanno testo, dal 2010

Finale Coppa Italia 2014: scontri all'Olimpico. Giovane ferito da colpo pistola

A due ore dal calcio d'inizio (previsto per le ore 21:00) della finale di Coppa Italia 2014 tra Fiorentina e Napoli, nei pressi dello stadio Olimpico a Roma la tensione è già altissima. Sconti tra tifosi e Polizia, ed un ferito grave. Un ragazzo sarebbe stato colpito ale petto da un colpo di proiettile mentre si dirigeva all'Olimpico per la finale di Coppa Italia 2014. Ancora da capire le dinamiche.

A due ore dal calcio d'inizio (previsto per le ore 21:00) della finale di Coppa Italia 2014 tra Fiorentina e Napoli, nei pressi dello stadio Olimpico a Roma la tensione è già altissima. Stando alle prime ricostruzioni dei fatti, all'altezza di Tor di Quinto e del Ponte della Musica ci sono stati infatti pesanti sconti tra tifoserie e forze dell'ordine. Gli ultrà di Fiorentina e Napoli si sono lanciati petardi sia tra di loro che contro la polizia. Le cronache parlano però già di un ferito grave. Un ragazzo sarebbe stato infatti colpito al petto da un colpo di proiettile mentre stava camminando per raggiungere lo stadio Olimpico. Per il momento, non è ancora chiaro chi abbia esploso il colpo d'arma da fuoco. Il giovane è stato immeditamente soccorso in ambulanza e trasportato pare a Villa San Pietro, sembra in gravissime condizioni. Per evitare contatti tra le tifoserie dopo la partita, la squadra che vincerà la finale di Coppa Italia 2014 resterà all'interno dello stadio per festeggiare con i propri tifosi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: